LE PAROLE CHE FANNO SORRIDERE IL CUORE

Si sottovaluta il potenziale curativo delle parole che ognuno di noi utilizza o riceve nell´interazione. Siamo abituati a pensare che una parola sia semplicemente qualcosa di detto, che si dimentica, si cancella, o si modifica. Ahimè non e´ proprio così, noi siamo costantemente toccati da ciò che gli altri ci dicono, e ancor più da come questo ci viene detto. La tendenza e´ quella di pesare ogni singola parola che ci arriva e sottovalutare invece la nostra controparte, e quindi il significato che veicolano le nostre di affermazioni.

COMUNICARE CON AFFETTO

Il problema di fondo e´ che siamo cresciuti in una società che si vergogna di esprimere i sentimenti. Nessuno ci ha insegnato a comunicare con gli altri in modo affettuoso, e di conseguenza nemmeno noi riteniamo la comunicazione affettuosa importante. Grosso errore, in quanto l´uso di parole affettuose nelle interazioni, le carica di emozioni, affetto, sentimenti, senso.

LA FATICA DI ESPRIMERE AFFETTO

Ci hanno insegnato a non manifestare ciò che abbiamo dentro e a nascondere i nostri sentimenti, perché mostrarli è segno di debolezza e ci espone alla sofferenza. Tutto ciò ci costringe a mostrarci duri, autonomi, e insensibili, ignorando il nostro mondo interiore. Il problema e´ che invece tutto ciò che ci rende umani sono proprio le emozioni, i sentimenti, e la sofferenza arriva dal sentire di non poter esprimere ciò che si prova o dal non riuscire a comunicare il proprio stato d´animo.

LE PAROLE GIUSTE

Le parole sono potenti, sia quando le ascoltiamo, che quando le diciamo, ci permettono di connetterci con il mondo interiore delle persone. Sentirci dire parole semplici come “ti voglio bene”,  “ti amo”, “ci tengo a te”, “sto bene al tuo fianco”, “sei una persona speciale”, sono frasi che dette dalle persone che amiamo, ci riempiono il cuore, ci fanno sentire meravigliosamente.

IL POTERE CURATIVO DELLE PAROLE

Il potere delle parole giuste risiede nel loro potenziale emotivo, che ha la duplice funzione, di arrivare a chi le ascolta facendolo emozionare, e permettere a chi le utilizza di provare e riuscire a esprimere ciò che sente. Arrivare a esprimere i propri sentimenti, libera le emozioni che opprimono e bloccano chi non e´ in grado di tirarle fuori. Le parole affettuose curano le nostre ferite emotive, alla cui base vi e´ sempre il bisogno di amare e sentirsi amati. Dire e ascoltare parole dolci unisce chi le utilizza, liberando emozioni e sentimenti dolorosi che alimentavano una sofferenza silenziosa.

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *